La Sacra Tetraktys. Sintesi del Tutto.

di Stanislao Scognamiglio – La realtà, come sappiamo, è frutto di una nostra elaborazione mentale. E dalle origini del mondo, l’uomo cerca in qualche maniera di rappresentarla in termini speculativi. Secondo la Tradizione Occidentale e tutto il complesso di discipline che si ascrivono all’ermetismo, la raffigurazione più completa del mondo è il Tutto. Questa unica manifestazione … Leggi tutto […]

La spiritualità della musica nei Salmi di Davide

di Francesco Salime – Per Louis Claude de Saint Martin, il filosofo di Amboise, la preghiera interiore unita a quella esteriore sono fondamentali per la rigenerazione, e ancora dice “nuota costantemente nella preghiera come in un vasto oceano in cui non riesci ad individuare né la riva né il fondo e in cui l’infinita immensità … Leggi tutto […]

Yoga e Sephiroth: Analisi delle Corrispondenze

di Giuseppe Citarda – Seppure l’albero della vita ha una propria autonoma “filosofia” inserita in un contesto più generale che sinteticamente chiamiamo QBL e con una individuazione ben precisa delle Sephiroth a livello del microcosmo (cioè dell’Uomo), spesso ci imbattiamo in un sistema analogo a quello Cabalistico, in quanto al “risveglio”: la filosofia Yoga. Con … Leggi tutto […]

La simbologia del tempo

di Franco Miceli – I popoli antichi percepivano le manifestazioni fisiche della natura e le interpretavano con una visione totalmente sacra della loro vita e dell’intero universo; vediamo di capire le manifestazioni abbinate al dio bifronte, Giano, esaminandone le sfaccettature che sono pervenute sino a noi sotto il profilo simbolico, per ricostruirne il significato filosofico. Janus … Leggi tutto […]

Significati allegorici di “‘A Livella” di Totò

di Carlo Mormile – Come riferisce Dante, la lettura della Divina Commedia ha due aspetti; quello letterale e quello allegorico. Sono partito da Dante poiché la stessa Divina Commedia, vista nei suoi significati allegorici, altro non è che un’opera alchemica che disegna un cammino iniziatico: Inferno – opera al nero – Purgatorio – opera al bianco … Leggi tutto […]

Il Linguaggio simbolico

di Anna Sena Vitaliano – Prerogativa esclusiva della specie umana, il linguaggio simbolico può essere definito come un sistema arbitrario di comunicazione caratteristico di sogni, miti, fiabe, rituali, romanzi, in cui le espressioni interiori, i sentimenti e i pensieri vengono espressi come se fossero esperienze sensoriali, avvenimenti del mondo esterno. Retto da una logica diversa da … Leggi tutto […]

La Citrinitas e l’immagine archetipica del maschile

Annoverare la Citrinitas tra le fasi della Grande Opera non è un’operazione semplice. Questo fondamentalmente perché molti limitano il numero delle trasmutazioni alchemiche a tre: Nigredo, Albedo, Rubedo. Il più delle volte la fase di Citrinitas viene inclusa nell’Albedo. E ciò accade almeno a partire dal XV-XVI secolo. Tuttavia ci sono molte buone ragioni, soprattutto di carattere storico e simbolico, per considerare … Leggi tutto […]

L’iniziazione e il cammino della conoscenza

Le iniziazioni sono dei processi irreversibili che inducono un cambiamento radicale nell’individuo liberando energie nuove e spesso straordinarie L’iniziazione nell’antichità rappresentava un complesso di rituali e cerimonie che inducevano un cambiamento radicale nell’animo di chi le riceveva. Si trattava di un processo irreversibile, che cominciava con la morte simbolica dell’adepto e procedeva verso la sua rinascita, liberando … Leggi tutto […]